Buongiorno,

sono un cane Bovaro delle Fiandre in cerca di sistemazione.
Fino al momento dell’acquisto, chiunque mi può nominare e rinominare a suo piacimento.
Attualmente mi aggiro per il quartiere romano di Torpignattara e vivo di lavoretti occasionali.
Mi offro come Bovaro, anche in domicilio privo di balcone. Data la crisi generale e la mia personale scarsità di viveri sono altresì a disposizione come cane per maiali, porcelle, galline, conigli e al limite anche gatti, purché di posizione socioeconomica media o elevata.
Per evitare sudate o per compiacere il potenziale padrone mi tengo pronto a qualsiasi taglio o messimpiega siano più di suo gusto.
Va da sé che mi presterei bene come bestia da difesa, da attacco, da sbrano e da pestaggio.
Ho in mente soprattutto quei potenziali padroni assillati dall’idea di un furto nel domicilio e affascinati dal ricorso ad armi da fuoco o ammazzamenti, per i quali mi considerino pure lo strumento ideale.
In caso di prole dei padroni – suppongo la dotazione standard di un figlio e mezzo – a seconda delle esigenze protettive o di trastullo sono capace di percorrere in avanti e indietro la scala di trasformazione cucciolone-animale-bestia-belva-mostro.
Ho doti di cabarettista dilettante e posso dimostrarvelo con un provino.

Grazie per l’attenzione e spero di piacervi.

Il vostro Bovaro delle Fiandre

 

Inedito di Isidoro D’Anna. Tutti i diritti riservati.