Qui sopra, il video cliccabile

Il cantautore canadese Leonard Cohen ha composto delle vere perle. Sono alcune canzoni che incontrano non solo il nostro senso estetico, ma anche le profondità di un cuore cattolico. Non mi risulta, comunque, che Cohen sia cristiano.
Quella che vi propongo è una delle canzoni più belle che abbia mai ascoltato, considerando anche molti altri artisti. C’è del sublime in questa musica e in questi versi, che riporto qui di seguito con la mia traduzione.

If It Be Your Will

If it be your will
That I speak no more
And my voice be still
As it was before
I will speak no more
I shall abide until
I am spoken for
If it be your will

If it be your will
That a voice be true
From this broken hill
I will sing to you
From this broken hill
All your praises they shall ring
If it be your will
To let me sing

If it be your will
If there is a choice
Let the rivers fill
Let the hills rejoice
Let your mercy spill
On all these burning hearts in hell
If it be your will
To make us well

And draw us near
And bind us tight
All your children here
In their rags of light
In our rags of light
All dressed to kill
And end this night
If it be your will

If it be your will

Se è tua volontà

Se è tua volontà
Che io non parli più
E che la mia voce sia muta
Come già lo è stata
Io non parlerò più
Attenderò finché
Per me si pronunci parola
Se è tua volontà

Se è tua volontà
Che una voce risuoni vera
Da questo colle infranto
Io canterò a Te
Da questo colle infranto
Risuoneranno tutte le tue lodi
Se è tua volontà
Lasciare che io canti

Se è tua volontà
Se vi è una scelta
Dona ai fiumi la piena
Fa’ che le colline gioiscano
Fa’ che la tua Misericordia si riversi
Su tutti questi cuori in fiamme d’inferno
Se è tua volontà
Farci stare bene

E avvicinaci a Te
E tienici stretti,
Tutti i tuoi figli qua
Nei loro stracci di luce
Nei nostri stracci di luce
Tutti vestiti per fare colpo
E poni fine a questa notte
Se è tua volontà

Se è tua volontà

(Nella foto: Leonard Cohen)