Poco fa, le principali agenzie giornalistiche hanno battuto una notizia sensazionale.
Si tratta di una dichiarazione a sorpresa rilasciata da Matteo Renzi, il Presidente del Consiglio.
Riportiamo le sue parole per intero, in quanto sono d’importanza davvero storica per l’Italia.

Parla Matteo Renzi.
«Signori, buongiorno!
Questa notte è avvenuto qualcosa che ha cambiato la mia vita per sempre.
Vi annuncio che sono rinato alla fede, alla nostra vera fede cattolica.
Verso le due, mentre dormivo un sonno profondo, una voce mi ha svegliato.
“Matteo!”.
“Oh!” ho risposto, saltando su.
Era il mio bisnonno paterno, tale Federico Renzi, un uomo tutto d’un pezzo.
“Matteo,” ha ripreso, “o che tu fai?”.

“Che faccio, nonno?”.
“Che sono tutti ’sti aborti, divorzi, eutanasie, convivenze e chi più ne ha più ne metta?”.Pesce
“Eh nonno,” provavo a spiegargli, “chi non segue ’sta corrente, oggi non sopravvive!”.
“Tu Matteo ti sei scordato la differenza tra vivere e sopravvivere. Chi segue la corrente sta appena a galla, e prima o poi affonda non nell’acqua, ma nel fuoco dell’inferno. Tu d’ora in poi inverti la rotta, se no domani sera, invece che a parlarti vengo a sgraffiarti i piedi. Capito?”.
“Capito, nonno!”.
“E se non hai le idee chiare, comincia a leggerti il Vangelo, il Catechismo della Chiesa Cattolica, gli insegnamenti dei Santi come Padre Pio. E c’è un libretto che faresti bene a comprarti subito. S’intitola Che la forza sia con voi. Prontuario per giovani di spirito. Leggitelo e fallo leggere nelle scuole, al posto dei libri consigliati dalla ‘corrente’. Ti parla della fede che hai ricevuto con il battesimo. Ora ti saluto, ché qui in Paradiso non abbiamo tempo da perdere”.
Pesce 2Signori, questo è quanto.
D’ora in poi, si cambia.
Finora si seguiva la cultura della morte. D’ora in avanti sarà la cultura della vita.
E a chi pensasse di opporsi, prometto di fargli vedere i sorci verdi.
Buongiorno!».

C’è bisogno di aggiungere altro? E’ chiaro che si tratta di una svolta per l’Italia.

Roma, 1 aprile 2016