Sul sito dedicato ai messaggi della Madonna di Anguera (Brasile) si trova un’immagine che raffigura una vera e meravigliosa famiglia cristiana. È l’immagine messa in evidenza sopra questo articolo.
Prima di leggere insieme due messaggi dedicati alla famiglia, consideriamo per qualche momento il quadro che ci viene presentato.
Comunque sia non dobbiamo scoraggiarci, se la famiglia da cui veniamo o quella che abbiamo formato non corrispondono all’ideale, cioè alla risposta che Dio si aspettava dai nostri genitori o da noi stessi.
Anche se la grazia e la vita non sono fiorite per noi fino al recente passato, ora possiamo ricominciare.
Anche se abbiamo umiliato la vita e respinto la grazia, se siamo vivi è per compiere adesso l’opera grande della nostra conversione e del nostro impegno.

Possiamo non aver avuto o non essere stati un buon padre, una buona madre. Ma se siamo cristiani battezzati, Dio è nostro Padre e la Madonna è nostra Madre. Ripartiamo dal loro Amore.
E ora rivolgiamo lo sguardo al quadro della vera famiglia cristiana.
Due giovani sposi, che non superano i quarant’anni, sono raccolti a pregare il Santo Rosario con i loro otto figlioli.
Dalla finestra si intravede un paesaggio invernale e innevato, mentre la casa è abbastanza riscaldata e ospitale da permettere alla famiglia di stare senza una copertura pesante.
Dietro i familiari c’è un’immagine di Gesù, affiancata da due lampade sfavillanti, come a dire che il Signore, così onorato, veglia su di loro tutt’intorno e in particolare perché niente li colpisca alle spalle.
Il papà, la mamma e i figlioli sono rivolti verso un’alta statuina della Madonna con Gesù Bambino, incoronata Regina.
Una candela sta accesa ai piedi della statuina, simbolo di preghiera ardente e costante che per la mediazione dell’Immacolata arriva fino al cospetto di Dio.
Un libro, forse una Bibbia, sta pure ai piedi della Madonna, come Parola che nutre ogni giorno la famiglia qui riunita.
Avrete notato il vestiario dei vari familiari: pantaloni lunghi per i maschi e abiti o gonne lunghi fino ai piedi per le femmine. Un incanto di modestia e purezza, anche nell’abbigliamento!
L’aspetto fisico di tutti i familiari esprime dignità, ordine e pulizia.
A un lato dell’orologio a muro, sono appesi due ritratti che ricordano forse due genitori defunti, mentre sull’altro lato si nota un violino, magari usato dal padre e dai figli più grandicelli per accompagnare canti che esprimono fede e letizia.
Famiglie simili esistono ancora, e hanno distrutto, tenendole lontane da loro, tutte le abitudini repellenti degli abitanti del mondo di oggi: contraccezione, rifiuto dei figli, televisione, canzonette, vita di spiaggia, gambe scoperte, sporcizia di ogni genere e grado.
Queste famiglie sono disprezzate e perseguitate dai governanti depravati e dalle masse che si sono ridotte volentieri in schiavitù del mondo, del diavolo e della carne.
Tuttavia, le vere famiglie cristiane avranno un grande posto d’onore nella Terra e nel Cielo che verranno, quando del peccato e di chi lo pratica non resterà traccia se non all’inferno.
Allora preghiamo, viviamo e lottiamo per il prossimo Trionfo del Cuore Immacolato di Maria!

Ecco di seguito due messaggi della Madonna sulla bellezza e le responsabilità delle famiglie cristiane.

243 – 2 dicembre 1989
Cari figli, oggi il mio messaggio è per tutti quelli che tra di voi sono genitori. Insegnate ai vostri figli l’importanza di un rapporto personale con Gesù, il vostro amato Salvatore e amico. Insegnate loro l’importanza della preghiera, dell’amore per il prossimo. Insegnate loro come coltivare la pace. Insegnate loro a pregare. Voi siete i primi insegnanti dei vostri figli sulla via che conduce alla fede e alla santità. Nessuno può sostituirvi in questo compito, di questo siate sicuri. Il compito di educare i vostri figli nel cammino della verità è vostro. Dunque fatelo. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio, e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

404 – 11 maggio 1991
Cari figli. Oggi il mio messaggio è per tutti voi e in particolare per le madri. Vi amo e perciò v’invito a percorrere la via della salvezza. Siate responsabili ed educate i vostri bambini come figli del Padre. Non permettete che il diavolo inganni i vostri figli. Pregate con loro e insegnate loro la via della bontà. Avete una grande responsabilità verso i vostri figli. E così, lo ripeto, state attenti. Dovrete rendere conto a Dio dei talenti che vi ha donato. Pregate, pregate, pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Fonte dell’immagine e dei messaggi:
http://www.madonnadianguera.it/messaggi/messaggi-sulla-famiglia-e-leducazione-dei-figli/#sthash.sGRK7Ejn.dpbs