Ieri mattina ho pubblicato l’appello Aiuto per un amico che merita. Nell’arco della giornata, sono arrivate due offerte. Un messaggio accompagnava la seconda: «È poca cosa, ma se siamo in molti saremo in grado di darvi una mano. Pregherò per voi». Ecco la fede, ecco l’amore! Con profonda riconoscenza, mi sono inginocchiato e ho pregato per questa persona. Grazie!