Una preghiera anche per Totò Riina e Charles Manson

L’agenzia di informazione ANSA pubblica sul suo sito frequenti aggiornamenti. La sera di oggi 16 novembre dà notizia che sono in fin di vita due persone note per i loro crimini: Totò Riina e Charles Manson.
Totò Riina si trova in coma da giorni dopo due interventi chirurgici. Oggi compie 87 anni. Sta scontando 26 condanne all’ergastolo per omicidi e stragi, tra cui quelle che costarono la vita ai magistrati Falcone e Borsellino. Non si è mai pentito. Il figlio terzogenito gli fa gli auguri dalla sua pagina Facebook: “Per me tu non sei Totò Riina, sei il mio papà. E in questo giorno per me triste ma importante ti auguro buon compleanno papà. Ti voglio bene, tuo Salvo”.
Charles Manson, annuncia il sito Tmz ripreso dall’ANSA, sarebbe pure in fin di vita. Americano, ha ormai 83 anni e quando era a capo di una setta satanica fu il mandante di efferati omicidi, tra cui quello dell’attrice Sharon Tate, allora incinta. Sua madre faceva la prostituta e lo mise al mondo quando aveva sedici anni. Sempre la madre commise anche reati gravi che la fecero restare in carcere per qualche anno. Charles intanto venne affidato temporaneamente a dei vicini di casa, poi a degli zii. Successivamente seguì la madre in giro per sordidi motel, e infine venne messo in un istituto per l’infanzia. Il resto lo possiamo leggere anche sul suo volto.
Se siamo in grazia di Dio preghiamo, in ginocchio possibilmente, per queste due e altre persone in pericolo di dannazione. Possano spuntare in Cielo anche i loro sorrisi.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: