Il Consorzio Ateo-Massonico, padrone dell’Italietta, dopo il decesso di Garibaldi ha trovato finalmente il modo di renderlo utile alla società: come Appoggino per Piccioni.
Adesso sì che la sua testa e la sua spada, prestate agli assalti anticattolici, servono a qualcosa…
Gli ornitologi osservano e con il popolo ringraziano.

Articoli correlati:
Il Regno delle due Sicilie. Da nazione fiorente a misero Meridione
La massoneria come chiave di lettura della storia
Piazza Garibaldi e Via del Sorcio