Desiderare la Volontà di Dio

«Il dovere prima di ogni altra cosa, anche se santa.»
Padre Pio

Quando la Madonna a Fatima raccomandò ai tre pastorelli, Lucia, Francesco e Giacinta, di fare molta penitenza e preghiera, i pastorelli chiesero, con ingenuità e candore: «In che cosa consiste la penitenza?». E la Madonna spiegò loro che la prima e più importante “penitenza” consiste nel compiere bene i dovere di ogni giorno. I pastorelli compresero la lezione della Madonna, e da quel giorno la loro obbedienza ai genitori, in ogni cosa da fare a casa, divenne più completa e pronta; così la loro preghiera giornaliera e il loro lavoro di pastorelli.
L’insegnamento della Madonna era semplice e sostanziale: ogni altra penitenza, per quanto buona o eccezionale, è sempre secondaria rispetto alla penitenza dei propri doveri, perché i doveri di ogni giorno sono la più certa Volontà di Dio da compiere per salvarsi e santificarsi.
Fare qualsiasi altra penitenza o compiere altri impegni, sia pure qualificati, trascurando e omettendo il proprio dovere, può costituire solo l’illusione di aver fatto qualcosa di più importante. In realtà, invece, ciò che è primario – il proprio dovere – non può mai diventare secondario rispetto a qualsiasi altro compito o impegno.
Questo stesso insegnamento della Madonna è contenuto nel pensiero di padre Pio: «Il dovere prima di ogni altra cosa, anche se santa!». È un pensiero semplice e breve, ma essenziale e preciso nel suo contenuto di verità comprensibile a chiunque.
Un solo esempio basta a spiegare il contenuto e il valore di questo pensiero. C’è chi, la domenica, prima della Santa Messa, ritiene importante fare la visita al cimitero per pregare sulla tomba dei parenti, e se non ha il tempo per fare ambedue le cose, sceglie di andare al cimitero, perdendo la Santa Messa di precetto.
Qui lo sbaglio è grave: è peccato mortale. La partecipazione alla Santa Messa, ogni domenica, è Volontà esplicita di Dio, è un Comandamento, è un dovere quindi. La visita al cimitero, invece, anche se è una cosa santa, è solo un atto della volontà propria, ed è, perciò, una semplice devozione. Il dovere della Messa domenicale, invece, è Volontà di Dio! Per questo padre Pio ribadisce con decisione: «Il dovere prima di ogni altra cosa, anche se santa!».

Padre Stefano M. Manelli, FI

Da «Il Settimanale di Padre Pio» n. 27 – 8 luglio 2018


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...