Per il Vaticano Suore troppo “rigide”: presto azzerate?

Nel piccolo villaggio di Saint-Aignan-sur-Roë con meno di 900 anime, nel Dipartimento della Mayenne, le 31 religiose della Congregazione delle Piccole Sorelle di Maria sono pronte a dar battaglia. Dopo una visita compiuta sul posto, il Vaticano rimprovera loro una pratica troppo rigida, troppe orazioni, una gestione troppo inquadrata ed un abito troppo tradizionale. Perciò, si propone d’imporre loro una nuova Madre Superiora, di trasferire l’attuale, già sospesa, a 700 chilometri di distanza col divieto assoluto di entrare in contatto con la sua comunità, nonché di fondere la Congregazione con la casa di riposo da loro fondata, ma attualmente gestita da un’associazione.

Non se ne parla nemmeno: questa è una prospettiva, che le interessate hanno respinto in pieno ed all’unanimità. «È come uno tsunami per noi – ha dichiarato Suor Maria di Saint-Michel ai microfoni d’Europe 1, a nome delle Consorelle, la cui età media si aggira attorno ai 67 anni – Intendiamo difendere i nostri valori, la nostra ragione d’esistere. Abbiamo risposto al Vaticano che non può svendere le nostre tradizioni. Ad un certo punto, si tratta di obiezione di coscienza! È molto doloroso, poiché si tratta di tutta la nostra vita. Ma non ci si può fermare. Se sarà necessario compiere dei passi, si compiranno, noi siamo pronte», ha precisato la religiosa, ferma nelle proprie intenzioni, per nulla disposta a cedere alle ingiunzioni ed alle minacce giunte dal Vaticano, che potrebbe presto scioglierle dai loro voti, riducendole allo stato laicale.
Dalla loro parte si è presto costituito una sorta di comitato di sostegno, di cui fa parte lo stesso Sindaco del paese, Serge Launoy, pronto ad assicurare che le Piccole Sorelle di Maria non hanno nulla a che vedere con l’integralismo fanatico, ma anche dettosi pronto a battersi al loro fianco «in nome della giustizia».

Una petizione on line in poche ore ha raccolto circa 2 mila firme ed è un numero in costante crescita. Il pugno di ferro e lo scontro frontale rischiano di ritorcersi contro il Vaticano, indebolendone ulteriormente la credibilità e l’autorevolezza.

Fonte:
https://www.corrispondenzaromana.it/notizie-brevi/per-il-vaticano-suore-troppo-rigide-presto-azzerate/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...