Letterina al Padre spirituale

Ave Maria!

Caro Padre Amato,

sono a casa perché ho mal di testa, ma penso che questa notte passerà.
Provando a ricordare le persone frequentate nella mia vita, me ne viene in mente solo una che non mi ha mai deluso, neanche minimamente, neanche involontariamente. È una persona che non mi consegna mai opinioni personali, ma il tesoro più prezioso, la Verità, la fede di sempre che sarà per sempre, e in tutto la santa Volontà di Dio.
Io questa persona l’ho certo delusa con la mia poca sapienza e i miei peccati. Eppure anche per lei, Padre, sicuramente vale che tutto lei può rifiutare in me, ma non può rifiutare chi vuole amare il Signore, chi vuole amare lei.
E questa dichiarazione non è vana, ma penso che se pubblicata così, senza il suo nome, sarà edificante per chi vuole cogliere un piccolo raggio di sole sulla figura del sacerdote.
Speriamo di stare nel giorno eterno più vicini che se fossimo sulla punta di uno spillo, insieme a Padre Pio che fece questa promessa ai suoi figli spirituali.

Nel Cuore Immacolato di Maria,

Isidoro


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...