Questo Natale, il regalo più bello

Questo Natale, ho scambiato i doni più belli. Gesù si è ancora una volta donato a me come Signore della vita, Amico, Redentore e Sposo, e io, piccola creatura umana, mi sono donato a Gesù con tutto me stesso, con la mia intera persona.

Rinnovamento del voto privato di castità al Signore Gesù nelle mani di Maria SS.

Oggi, alla vigilia del Santo Natale
dell’anno del Signore 2018,
rinnovo ancora per un anno,
con l’intenzione di rinnovarlo poi per sempre,
il voto privato di castità già emesso nel gennaio 2017.
E con Sant’Alfonso Maria de’ Liguori
dichiaro al mio dolcissimo Signore Gesù,
consacrandomi a Lui nelle mani di Maria Santissima:
«Caro eletto Pargoletto…
Tu piangi per vederti da me ingrato
Dopo sì grande Amor, sì poco amato.
O Diletto del mio petto,
Se già un tempo fu così,
Or Te solo bramo.
Caro, non pianger più, ch’io t’amo, io t’amo».
La mia vita sia, o Signore, imitazione perfetta della tua,
nell’umiltà, nella testimonianza resa alla Verità,
nell’amore che fa suo lo sguardo di Dio Padre,
nella via della Croce che, unica speranza,
riottiene all’uomo tutto il bene che ha perduto,
nella castità che dona agli occhi pienezza di luce.
Mi trovi l’arrivo dello Sposo con la cintura ai fianchi
e la lucerna accesa, pronto a seguirti, Signore Gesù,
ovunque tu sia, ovunque tu vada,
secondo il comando della tua e nostra Madre Immacolata:
«Fate quello che vi dirà» (Gv 2,5).

Amen!

Segue la firma del consacrato e del sacerdote che ha assistito.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...