Che cos’è veramente il buddismo?

Buddha-Foto di Sasha_1974 su Pixabay

[…] Da un periodo a questa parte noto soprattutto nel mio ambiente universitario un certo interesse da parte di molti per la religione buddista. […] Da quello che ho ascoltato e letto, mi sembra vi sia molta affinità tra la religione cattolica e quella buddista […]. Vorrei un vostro parere al riguardo, e soprattutto che mi spiegasse brevemente in cosa consista la differenza tra l’una e l’altra religione e in che ottica inquadrare i monaci buddisti rispetto a quanti si consacrano a Dio nella religione cattolica.

Giorgio M.

Caro Giorgio, la prima cosa da considerare è che Budda non è il dio del buddismo. Già questo basterebbe a smontare la presunta affinità tra religione cattolica e buddismo e a far capire la differenza tra consacrarsi nella Chiesa e nel buddismo.
Il buddismo nasce in India, sul finire del VI secolo a.C. per opera di un uomo chiamato Gautama Budda, dal quale ha preso il nome. Il nome Budda significa “l’Illuminato”.
La dottrina buddista ignora completamente Dio. Il buddismo si può quindi definire una filosofia pratica, originariamente atea, fondata su una dottrina morale che ha come meta finale la fuga dalla sofferenza nel nirvana. Non accetta l’idea di un Dio Creatore e provvidente, perché non riesce a conciliare la fede in Dio con l’esistenza di un mondo immerso nel dolore e moralmente cattivo.
Per il buddismo, ciò che accade nel mondo è solo effetto della legge del compenso che si applica automaticamente, punendo tutto ciò che è cattivo e premiando ciò che è buono, attraverso la reincarnazione.
Il buddismo indica la via della salvezza, della felicità attraverso l’annientamento del dolore nel nirvana. La parola “nirvana” significa “estinzione”, un fuoco che si spegne, e cioè il nulla. Il nirvana è, come affermato dallo stesso Gautama Budda, una realtà immaginata, intuita come ultima soluzione al problema del dolore.
È vero che qualcuno ha voluto accostare il buddismo al Cristianesimo, perché nella forma sembrano avere delle somiglianze, ma nella sostanza ci sono differenze abissali. Vediamone alcune.
La morale buddista manca di un riferimento oggettivo. La legge naturale è ritenuta una manifestazione dell’io illusorio e quindi è considerata una dannosa illusione.
Budda propone il nirvana, che è l’annientamento della vita. Cristo invece promette la vita eterna, che è pienezza di vita, a coloro che credono in Lui.
La persona umana nel Cristianesimo è concepita in modo reale e positivo, mentre il buddismo ha dell’uomo una concezione illusoria e negativa.
La sofferenza viene assunta e redenta da Cristo e trasformata in mezzo di salvezza per i cristiani. I buddisti considerano invece la sofferenza come priva di senso e valore, e quindi da fuggire.
Ma vediamo anche le differenze tra le due concezioni di monaco.
Il monaco cristiano consacra tutta la sua vita al vero Dio per conformarsi, mediante i voti, a Cristo Signore morto in croce per redimerci. Il monaco buddista invece sceglie la vita monacale per sfuggire alla sofferenza che la vita del mondo potrebbe procurargli con i desideri di possesso e di piacere.
Il monaco cristiano rinuncia al matrimonio, non per scegliere l’annientamento della vita come ultima liberazione, ma per offrirsi con cuore indiviso al Signore e per dedicarsi con più totalità al servizio delle anime.
Inoltre non c’è Dio nel nirvana buddista, mentre per il cristiano il Paradiso è proprio la pienezza della presenza di Dio.
Non è preghiera la concentrazione del monaco buddista, ma piuttosto una pratica ascetica in cui cerca l’assenza di turbamento e la pace interiore, senza oltrepassare i confini del proprio io. La preghiera del monaco cristiano è elevazione e unione con Dio Amore e anche intercessione per il bene spirituale di tanti fratelli.

Da «Il Settimanale di Padre Pio» n. 29 del 21 luglio 2019


2 risposte a "Che cos’è veramente il buddismo?"

Rispondi a marierose Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...