Contemplare o profanare la bellezza?

Giovane donna - Jennifer Connelly

Sabato 18 luglio 2020

Ai nostri tempi è difficile trovare persone che siano anche solo in grazia di Dio, per non dire sante o vicine alla santità. Il conformismo, con le sue pretese e le sue sottomissioni, sembra essersi appropriato di ogni parola, ogni pensiero, ogni casa e ogni scelta d’abbigliamento. L’assurdo del conformismo è che i suoi schiavi senza numero si sentono intelligenti, forti e sensati.

Fa poi una certa impressione vedere come un volto puro e splendido di donna, un viso forte e nobile di uomo siano accompagnati da manifestazioni che rivelano lo smarrimento.

Anni fa, su un autobus, a Roma, notai un uomo sui 40 anni, seduto. Il suo volto aveva un aspetto pulito, armonioso, serio. Anzi, mostrava decisamente un’espressione nobile. Ad un tratto cominciò a parlare, non interpellato da nessuno, con un discorso farneticante.

Lo scorso mercoledì, ancora nella capitale di un Paese non più cristiano, la scena era invece un piazzale interno della Stazione Tiburtina. Appaiono due giovani nordeuropee, alte più della media dei nostri uomini e bionde. Con un solo sguardo verso di loro, diretto al volto della figliola sulla sinistra, in un secondo scorgo un volto molto femminile, eppure serio, austero, perfetto. Sembra il volto di una giovane regina pura e senza macchia, dai pensieri alati, dal carattere formidabile. Ma intorno a quel punto fissato per un istante si vede bene che le due ragazze sono mezze nude… come vuole l’osceno conformismo dei nostri giorni. Un infelice fischia, come usano gli immondi per esprimere l’apprezzamento di un corpo femminile messo in vista. Ecco il tributo che ottiene una donna, quando è una mancata regina.

Dante Alighieri è il Sommo Poeta che ha scritto la poesia più bella per una donna e la più bella per la Madonna. E di Beatrice narra in versi che al vederla e udire il suo saluto «ogne lingua deven tremando muta», «ogni lingua diviene, tremando, muta». E tu, donna che leggi, quale tributo vuoi? Quello per la nobiltà vera e il pudore del corpo nascosto, o quello per le donne che vanno perdendosi? In realtà, se facessimo tutto per amore di Dio, non cercheremmo tributi ma otterremmo quelli più grandi, nella vita eterna se non altro.

La nostra società non vuole contemplare la bellezza, ma solo profanarla, perché in realtà la odia. Ma quest’odio mortale per la bellezza dimostra l’odio verso Dio, che è l’Autore di ogni bellezza.

Riva del mare - foto di VisionPic .net da Pexels
(Foto di VisionPic .net da Pexels)

Al posto di Cristo e Maria Santissima contemplati e serviti abbiamo Loro falsamente rappresentati e traditi. Al posto di una splendida riva del mare contemplata allo spirar della brezza, stando vestiti, abbiamo tutte le rive e le acque profanate con l’oscena nudità. Al posto della donna o dell’uomo contemplati con il sentimento di un amore eterno, abbiamo desiderio sensuale, capelli selvaggiamente sciolti, trucco da meretrice e nudità da corpi in vendita. È questo il destino che vogliamo? Perché si tratta di un destino: vi sarà ricompensa eterna a seconda che avremo scelto l’oro della fedeltà o il fango del mondo.

Non importa se la Verità non trova posto nei conformisti. Quasi tutte le persone che ho conosciuto nella mia vita, anche i mostri sacri della Tradizione cattolica, vogliono solo essere confermate nelle loro scelte. In fondo, tengono più alla gloria umana che alla gloria di Dio. Sono incapaci di aprire il cuore e la mente, di contemplare, di lasciarsi sorprendere.

Se veramente conosciamo e accogliamo con gioia la Verità, allora sappiamo quanto vale. Vale perché non è cosa nostra, mai e poi mai. È cosa di Dio, e come tale merita il nostro amore e il sacrificio della Croce.

Articoli correlati:
Il significato della modestia per i fedeli cristiani
L’ideale cristiano dei capelli femminili


Una risposta a "Contemplare o profanare la bellezza?"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...