[Poesia] Le persone sazie

(Foto di Magda Ehlers da Pexels)

Le persone sazie

Le persone sazie
non amano le belle sorprese…
bramano invece le cose solite
come le migliori mai viste.

Si rallegrano del fuoco che brucia
malamente, non della fiamma
che purifica e riscalda.

Non accettano chi le ami,
solo desiderano chi le approvi:
quelli stimano per carissimi amici.

Sono dei commedianti
che sorridono compatendoli
degli uomini e delle donne veri.

Le persone sazie
sono un lungo elenco
nella rubrica dei contatti,
nessuno disposto a ricevere
un sincero messaggio.

Hanno serrato la porta,
quella del loro sepolcro,
dove sonnecchiano
o giacciono impietriti.

Una verità più grande
è per loro un’opinione,
di tutte la più incresciosa.

Le persone sazie
a volte passano per umili
oppure per avanguardie,
ma non tornano sulle loro azioni,
non sanano i loro torti.

Ci sono i sazi della solitudine
e i sazi della loro cerchia…
tutti stoltamente isolati in se stessi.
Se solo comprendessero cosa vuol dire
non esser mai sazi di donarsi!

Se solo considerassero la compassione
di Cristo di fronte all’umano,
come Chi tutto possiede
cerchi ovunque l’ultima pecorella,
se solo provassero a soppesare
la tenerezza infinita del Signore,
la carità divorante di un San Paolo!

O forse ormai avranno scelto
di rimanere ancora impassibili
e lasciar cadere l’ultima voce nel vuoto?

Isidoro D’Anna


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...