Madonna di TrapaniBenvenuti su questo blog!

Devo dire che non sono del tutto alle prime armi. Gestivo già un sito (non una bancarella), ma a un certo punto era diventato così lento che ho dovuto lasciar perdere.
Quella lentezza è stata provvidenziale, perché ho aperto il blog dove siete venuti a navigare, e mi trovo benissimo.
Il fine che mi propongo in tutto ciò che scrivo è la Gloria di Dio e dell’Immacolata, il bene delle anime e della Chiesa Cattolica, e in essa sia dei morti vivi, che sono la stragrande maggioranza, e sia del piccolo resto perseguitato dei veri fedeli. Ai morti mi rivolgo perché rinascano alla vita di grazia; ai vivi, perché si giustifichino e si santifichino ancora.
Se invece tutto ruotasse intorno a qualcuno di noi e alla sua cerchia, sarebbe quella la “divinità” da onorare.
Ma chi si può prendere cura di noi e renderci felici, se non Dio che ci ha creato? Chi può fare da Madre a noi cristiani, se non Maria Santissima, la più amorevole, pura e vera delle madri?
Certo, l’Immacolata è creatura, ma le sue virtù e la sua gloria sovrastano quelle di qualsiasi Santo come il cielo sovrasta la terra.
Qui parlo anche del mondo e della Chiesa. La nostra povera Chiesa Cattolica ormai è dominata dall’apostasia, come se non bastassero gli ultimi cinquant’anni in cui è caduta sempre più nel degrado. Chi ha fino a cinquant’anni o poco più nemmeno si sogna che cosa è la vera religione cattolica, se lo Spirito Santo non muove il suo cuore a cercare oltre la vita comune.
Spero allora di darvi delle buone testimonianze. Fino a quando non so, perché le profezie e quello che vediamo giorno dopo giorno annunciano come vicina una dittatura mondiale.
Ma da Fatima, nel 1917, la Madonna ha chiaramente annunciato ai suoi figli: “Infine, il mio Cuore Immacolato trionferà!”.
Ancora oggi Dio permette che la Madre nostra ci rivolga i suoi appelli e le sue raccomandazioni, come nei messaggi di Anguera e Medjugorje.
Attraverso tutto quello che deve venire, la Madonna ci dice che solo i suoi veri devoti rimarranno vivi e salvi.
Un motivo in più per scuoterci dalla mediocrità della vita. Ma il motivo che sarà tenuto in conto non è la paura, l’ambizione, l’interesse.
In cambio del loro Amore, Dio e la Madonna accetteranno solo il nostro amore ardente e sincero.

Isidoro