Secondo: Non pronuncerai invano il nome del Signore

Nella Bibbia troviamo scritto il secondo Comandamento in due modi simili: «Non pronuncerai invano il nome del Signore, tuo Dio, perché il Signore non lascerà impunito chi pronuncia il suo nome invano» (Es 20,7). «Non pronunciare invano il nome del Signore tuo Dio, perché il Signore non ritiene innocente chi pronuncia il suo nome invano» … More Secondo: Non pronuncerai invano il nome del Signore

È peccato andare dai cartomanti? La risposta della Chiesa

Sono stata da una cartomante e sono rimasta sconcertata perché mi ha detto una verità che riguarda la mia vita che non ho rivelato mai a nessuno. Come poteva conoscerla? Quali sono i poteri delle cartomanti e che ne pensa la Chiesa? Può accadere che una cartomante possa leggere nei tarocchi una situazione particolare passata … More È peccato andare dai cartomanti? La risposta della Chiesa

Il passaggio dal divieto di adulterio a quello di “non commettere atti impuri”

Un signore si rivolge a un sacerdote, Padre Angelo Bellon, domenicano, e gli chiede se può spiegare perché il divieto di adulterio è inteso dalla Chiesa anche come il divieto di commettere atti impuri. Padre Angelo risponde: Caro Vittorio, 1. è vero quello che tu dici: nel decalogo si comanda di non commettere adulterio e … More Il passaggio dal divieto di adulterio a quello di “non commettere atti impuri”

L’orribile peccato della bestemmia e le sue conseguenze

Riportiamo le parole di San Jean-Marie Vianney (1786-1859), noto anche come il Santo Curato d’Ars e Patrono universale dei parroci, riguardo all’orribile peccato della bestemmia e alle sue conseguenze. Fa davvero meraviglia che il buon Dio sia obbligato a farci un comando esplicito per proibirci di profanare il suo nome… Eppure, malgrado la gravità di … More L’orribile peccato della bestemmia e le sue conseguenze

Come lavorare di domenica e restare in grazia di Dio

Se si vuole restare fedeli, si  scoprirà che lavorare di domenica e restare in grazia di Dio è più facile di quel che si crede. La Chiesa infatti viene incontro in tutti i modi a chi davvero s’impegna con amore verso Dio. Vediamo come. Si segue il principio di venire incontro a chi deve lavorare … More Come lavorare di domenica e restare in grazia di Dio

L’amore verso Dio si esprime nell’osservanza della sua Legge. La domenica è il giorno del Signore!

Abbiamo trascritto un’omelia di Padre Giorgio Maria Faré, carmelitano, sul Comandamento di santificare le feste e di osservare quindi il riposo domenicale. Parole di fuoco, un fuoco che dovrebbe ardere in tutti i nostri cuori, purificando ciò che non è secondo Dio. Di seguito la parte dell’omelia che entra nel vivo della questione. La carità … More L’amore verso Dio si esprime nell’osservanza della sua Legge. La domenica è il giorno del Signore!

“Domenica aperto”. Il regno di satana e la sua ingiustizia.

Dedicato al caro fratello che oggi ho avuto l’onore e la felicità di conoscere. L’uomo può dimenticarsi anche di se stesso, ma Dio non si dimentica di nessuno. Il suo sguardo di bontà infinita rimane su ogni persona, e la sua grazia bussa sempre alla porta di ogni cuore. Gli uomini, anche credenti, a volte … More “Domenica aperto”. Il regno di satana e la sua ingiustizia.

Una Legge per i figli

I Comandamenti sono una legge di Amore e di libertà, donata da Dio a noi che per la grazia del battesimo siamo i suoi figli. Di Amore, perché ci insegnano a fare tutto per amore e con amore, pensando alla Gloria del nostro Dio Padre e Creatore e al bene di ogni essere umano. Di libertà, perché … More Una Legge per i figli