Cerca

Luce che sorge

Con la luce di Cristo verso una nuova alba

Tag

Libri

Presentation of The Way of Purity: To be true children of Mary

This is the presentation of The Way of Purity: To be true children of Mary, which is the English version of La via della purezza. Per essere veri figli di Maria, one of my new Italian books.

(Questa è la presentazione di The Way of Purity: To be true children of Mary, la versione inglese de La via della purezza. Per essere veri figli di Maria, uno dei miei nuovi libri in italiano).

Dear Reader,

I present to you a book that has to do with the greatest questions of our life.
As you can already notice from the title, everything here is seen from the standpoint of purity and devotion to Our Lady, two aspects of a believer’s life that are inseparable.
We need to share the treasure of faith, love and purity especially nowadays, when all of this is fought against like never before in human history.
It is a fiery battle indeed, or rather a war that will mark the end of a decaying world and the renewal of all that exists. Continue reading “Presentation of The Way of Purity: To be true children of Mary”

È uscito Fidanzati e sposi sulla via del Paradiso!

Cari tutti,

sono lieto di annunciarvi l’uscita del mio ultimo libro, Fidanzati e sposi sulla via del Paradiso.
L’idea di scriverlo è nata non molto tempo fa, per il desiderio di parlare a tante persone dell’amore, del matrimonio e della famiglia.
Bisogna riscoprire quelle verità che sono troppo spesso ignorate, eppure ci riguardano profondamente.
Oggi vediamo che la famiglia, oltre a essere in crisi al suo interno, subisce attacchi da ogni parte.
Dobbiamo allora mostrare al mondo la bellezza, la sacralità e la grandezza del matrimonio cattolico. E non trascuriamo nessuno, ma anche per chi si trova nella convivenza o è divorziato risposato c’è uno sguardo amichevole, una via della fedeltà che porta in Paradiso.
Quando annunciamo tutto questo, non è più la voce di un solo uomo. È la voce della Chiesa viva, Madre e Maestra, e dell’intera civiltà cristiana. È il tesoro che la Chiesa ha ricevuto dal Cielo per donarlo agli uomini, generazione dopo generazione, Pontefice dopo Pontefice, Santo dopo Santo.
Ed è il tesoro che offro ai lettori, scrivendo in uno stile semplice, facile da capire, come parlando a degli amici.
Invito tutti gli uomini e le donne di buona volontà a leggere e diffondere questo libretto. Sono fiducioso che potrà fare tanto bene, perché non esprime opinioni personali ma dona la Verità cristiana che ci rende liberi e felici. Continua a leggere

Featured post

Come e perché i cristiani sono figli di Maria?

Da Padre Emilio Neubert, Il mio ideale: Gesù figlio di Maria, libro I.

IV. MIA MADRE, MADRE TUA

1. Gesù: Fratello mio, non puoi veramente imitare la mia pietà filiale verso Maria se non sei, come me, suo figlio. Ma sai veramente fino a qual punto sei figlio di Maria?
Molti cristiani credono di saperlo, e infatti chiamano Maria loro Madre. Eppure la maggior parte di essi hanno della sua maternità un’idea assai imperfetta: amano Maria «come se» Lei fosse loro Madre.
Ora, che cosa ti risponderebbe colei che ti ha partorito, se tu le dicessi: «Ti amo come se tu fossi mia madre»? Non sono pochi coloro che ritengono Maria loro Madre unicamente per effetto di quella parola che pronunciai prima di spirare, quando, vedendo mia Madre ai piedi della croce, e accanto a Lei il discepolo prediletto, le dissi: «Donna ecco tuo figlio», e a Giovanni: «Ecco tua madre».
Senza dubbio la mia parola avrebbe potuto affidare a Maria una missione materna e creare in Lei premure simili a quelle di una madre; ma se la sua maternità fosse soltanto il frutto di quella parola, si tratterebbe di una maternità puramente adottiva.
Ora invece devi comprendere che Maria è tua «vera» Madre nell’ordine soprannaturale, come ti è Madre nell’ordine della natura colei che ti ha messo al mondo.

2. Madre è la Donna che dà la vita. Ora, Maria ti ha dato la vita per eccellenza. Te l’ha data a Nazareth, sul Calvario e al tuo Battesimo. Continua a leggere

L’innamoramento politicamente corretto

Non molto tempo fa m’è venuta l’idea, spero gradita a Dio, di scrivere dei pensieri sull’innamoramento e l’amore. Mi sono poi ricordato che un noto sociologo, Francesco Alberoni (classe 1929), aveva pubblicato un libro sull’argomento. Un libro di successo, come si dice. Cioè un libro che ha venduto moltissime copie e ha ricevuto moltissimi applausi. Se a ragione o a torto, andiamo a vederlo insieme.
Siamo sul sito dell’Autore in questione, proprio alla pagina dedicata a quel suo libro, che s’intitola Innamoramento e amore. Ne viene offerto un riassunto ricco d’informazioni.
Il sipario si apre con l’annuncio del «successo»: 45 edizioni e oltre un milione di copie vendute dal 1979, anno della pubblicazione, ad oggi.
E cosa dice sull’innamoramento, il celebratissimo Autore?
Alberoni scrive che ci innamoriamo quando siamo pronti a cambiare, quando i tentativi di salvare le nostre relazioni precedenti sono falliti.
Fin qui, sembra di stare a pieno titolo nella vita dei conviventi. Non amano secondo Dio, falliscono nell’amore e s’innamorano a ripetizione, o almeno così sembra a loro.
Addirittura, secondo Alberoni un qualsiasi innamoramento è uno «stato nascente». La precedente relazione va a pezzi e si ricostruisce tutto intorno alla persona amata.
Bellissimo linguaggio, non trovate? E ancora parliamo, con parole raffinate, delle solite convivenze e matrimoni statali a ripetizione. Continua a leggere

Una novità e invito su Facebook

Cari amici e visitatori di Lucechesorge,

sono lieto di annunciarvi la prossima uscita del mio nuovo libretto, intitolato Fidanzati e sposi sulla via del Paradiso. È dedicato alla bellezza e alla santità del matrimonio, della famiglia, del progetto meraviglioso di Dio per l’amore tra uomo e donna.
Come stia la famiglia oggi, penso che voi lo sappiate bene. C’era bisogno di lanciare un messaggio di chiarezza e di speranza, con una visione d’insieme e non concentrata solo su questo o quell’aspetto. Il tutto sono riuscito a racchiuderlo in 100 paginette di un piccolo formato (12×18 cm).
Per chi cerca, giustamente, la solidità degli insegnamenti, posso dire che il contenuto riflette senza eccezioni la sana dottrina cattolica. In particolare mi sono ispirato a quello che Padre Pio diceva agli sposi e riguardo agli sposi. E ho sottoposto il testo alla revisione da parte di un ottimo sacerdote, in modo che non possa contenere il minimo errore di fede.
Il libro l’ho scritto rivolgendomi ai lettori come se parlassi a degli amici, per venire incontro ai sentimenti e alle situazioni delle persone reali. Continua a leggere

Roma Cristiana. Una guida per conoscere la Città Santa

Per due anni il giornalista Alfredo Incollingo ha tenuto sul blog Campari & De Maistre la rubrica d’approfondimento Viaggio sentimentale e devozionale a Roma, alla scoperta dei luoghi santi della città. I numerosi episodi sono stati riuniti in un’agile e avvincente guida turistica, Viaggio nella Roma Cristiana. Il formato tascabile è un incentivo a visitare Roma e a pregare nelle sue chiese e nelle sue basiliche. La Città Eterna non è solo un esempio di civiltà, ma è la cattedra dove il rappresentante di Dio, il papa, parla ai cristiani e a tutti i popoli della Terra. La guida di Alfredo Incollingo ci racconta i miracoli e la devozione popolare romana, fatti che fanno parte della nostra tradizione occidentale. Li possiamo reputare a tutti gli effetti un bagaglio spirituale comunitario. Continua a leggere

[Libri] Celestino V, il povero cristiano di Ignazio Silone

Dall’Introduzione di Un povero cristiano. Celestino V e Ignazio Silone di Alfredo Incollingo:

“Chi era Celestino V, al secolo Pietro Angelerio: un ribelle, un mistico o semplicemente un povero cristiano? Pietro del Morrone, com’era chiamato, ha affascinato per secoli gli storiografi e quanti hanno provato a rispondere a questo interrogativo. Ignazio Silone lo rese protagonista dell’ultimo romanzo, L’avventura di un povero cristiano (1968), riconoscendo in lui la sua stessa sete di libertà e di giustizia e la medesima diffidenza verso qualsiasi autorità. La vita di Celestino V offriva numerosi espedienti per polemizzare con la Chiesa Cattolica, che, secondo lo scrittore abruzzese, aveva abbandonato il Vangelo per il potere e le ricchezze. In questo dramma si rinnova la speranza in un cambiamento radicale della società, un leitmotiv dell’opera letteraria di Silone. Il suo impegno politico si intreccia con la biografia di Pietro del Morrone per dare voce agli oppressi, ai cafoni, e all’utopia libertaria che guida l’agire umano. Per ricostruire la sua vita è indispensabile scindere il mito dalla storia e si scoprirà così che il Celestino V di Silone è una figura artificiale, frutto della finzione letteraria e della leggenda.”

Il saggio tenta di dissipare i falsi miti e i pregiudizi sulla personalità di papa Celestino V e di rintracciare i temi fondamentali della letteratura celestiniana dello scrittore abruzzese Ignazio Silone.

Il volume è disponibile in formato Ebook/Pdf, scrivendo all’indirizzo email:
alfredo.incollingo@yahoo.it

Cercasi foto recente di sposi casti. Vale anche come riflessione…

Cari lettori,

sono lieto di annunciarvi che ho quasi pronto un nuovo libretto, dedicato al tema universale, e perciò cattolico, del Matrimonio.
Tenevo a parlare della bellezza, gioia e santità del Matrimonio cattolico. E il testo è pronto, per voi, per l’Italia. La difficoltà è trovare per la copertina una foto recente di sposi casti, italiani o comunque dell’Occidente.
Ho dato fondo a intere raccolte d’immagini, decine di migliaia di foto, se non di più. Ho allertato persone amiche e attendo un loro aiuto, se potranno, ma ho pensato bene di chiederlo anche a voi. Sono venute fuori solo due foto perfette e ho scritto ai fotografi titolari, un’americana e uno studio spagnolo, ma non mi hanno risposto o risposto solo in parte, e poi più niente.
TruccoI matrimoni di oggi, da un confine all’altro del pianeta, sono tutti fotocopie degli stessi atteggiamenti:
– la “sposa” compare nel giorno del sacramento con la faccia lordata di trucco, senza riflessi spirituali, purezza, dignità, dolcezza, tenerezza, personalità. Per loro il Matrimonio deve essere senz’anima, e quel che resta dell’anima deve essere sepolto sotto il trucco. Continua a leggere

Perché scegliere di (auto)pubblicare con Youcanprint?

I cari lettori di questo blog e dei miei libri si saranno accorti che a un certo punto ho smesso di pubblicare con editori tradizionali. Mi sono invece rivolto a Youcanprint, la più importante azienda italiana nel campo dell’autopubblicazione, il cosiddetto self-publishing. Un’azienda pugliese, ho il piacere di notare.
Di motivi per lasciar perdere gli editori “normali” ce ne possono essere diversi. In realtà, tutti i miei libri usciti con Youcanprint sarebbero stati accolti da almeno un editore tradizionale, ma a condizioni molto pesanti per me, l’autore.
E qui viene il confronto, che può interessare tra voi lettori chi si dedica a scrivere, ma anche chi semplicemente legge e segue l’attualità. È una situazione difficile sul versante dell’editoria convenzionale, e la ragione sta nello scarso interesse degli italiani per la lettura e per i valori spirituali. Ne fanno le spese gli autori veramente ispirati, perché al pubblico interessano i libri che lasciano il tempo che trovano.

Costo per l’autore
– Oggi un autore in vari campi, sia che scriva sciocchezze o pagine meravigliose, deve pagare grosse cifre a certi editori “normali” per vedersi pubblicato il suo libro. Si salvano i personaggi noti, capaci di assicurare grosse vendite e perciò favoriti. Il pagamento avviene acquistando un alto numero di copie del libro pubblicato. E non è detto che l’autore riesca a rivenderle. Continua a leggere

Blog su WordPress.com.

Su ↑