In lode di San Giuseppe, per la grazia ricevuta di un lavoro

Felice testimonianza di un amico, l’“amico meritevole” e, aggiungo, fedele, di passati appelli ai quali alcuni visitatori di Lucechesorge hanno risposto. Più volte, riflettendo sulla vita della Sacra Famiglia, mi sono trovato a pensare quanto poco sia considerata, anche tra molti ferventi cattolici, la figura di San Giuseppe: colui che, dopo il Fiat di Maria, … More In lode di San Giuseppe, per la grazia ricevuta di un lavoro

Perché a Messa non bisogna prendersi per mano durante il Padre Nostro, o alzare le mani al Cielo

Ci sono degli atteggiamenti sbagliati che dovremmo evitare quando durante la S. Messa si recita il Padre Nostro. In realtà, è solo un paio delle tante faccende squallide che sono nate dopo la riforma liturgica del 1969. Nella S. Messa tridentina, il Padre Nostro è quasi tutto recitato – in latino – dal sacerdote e … More Perché a Messa non bisogna prendersi per mano durante il Padre Nostro, o alzare le mani al Cielo

Nuova voce nel Dizionarietto: “Riconoscenza”

Nuova voce nel Dizionarietto del menù di Lucechesorge. Riconoscenza Rapisca, ti prego, o Signore, l’ardente e dolce forza del tuo amore la mente mia da tutte le cose che sono sotto il cielo, perché io muoia per amore dell’amor tuo, come tu ti sei degnato morire per amore dell’amor mio. (Preghiera «Absorbeat» attribuita a San … More Nuova voce nel Dizionarietto: “Riconoscenza”

Il Rosario in ogni tempo e in ogni luogo

Non dovrebbe mai passare un giorno senza Rosario. Non si dovrebbe sciupare neppure un po’ di tempo in ozio, senza trasformarlo in preghiera con il Rosario. Quante persone, invece, non dicono il Rosario, pur sciupando, forse, ore di tempo dinanzi al televisore, leggendo il giornale o un rotocalco, girando e parlando a vuoto! Ci sono … More Il Rosario in ogni tempo e in ogni luogo

“Ascolta la Parola di Dio e tienila nel cuore”

Padre Stefano M. Manelli, FI Mai come oggi, nella frenesia del quotidiano, è importante riservare almeno 20 minuti ogni giorno per l’orazione mentale che impegna il cuore e la mente a meditare sulla vita e sulle parole di Nostro Signore. È Lui la Luce del mondo, l’Acqua viva, il Maestro: è dunque da Lui e … More “Ascolta la Parola di Dio e tienila nel cuore”

1° Maggio. La preghiera di Papa San Pio X a San Giuseppe, patrono dei lavoratori

Ecco la preghiera che il grande Papa San Pio X ha scritto a San Giuseppe lavoratore: Glorioso San Giuseppe, modello di tutti i lavoratori, ottenetemi la grazia di lavorare con spirito di penitenza per l’espiazione dei miei numerosi peccati. Di lavorare con coscienza, mettendo il culto del dovere al di sopra delle mie inclinazioni. Di … More 1° Maggio. La preghiera di Papa San Pio X a San Giuseppe, patrono dei lavoratori

Sullo spirito di preghiera

Consigli di San Francesco di Sales, il Santo della dolcezza, sul modo di restare uniti a Dio nella preghiera. Aspira dunque spesso a Dio, con slanci del cuore brevi ma ardenti: canta la sua bellezza, invoca il suo aiuto, gettati in spirito ai piedi della Croce, adora la sua bontà, interrogalo spesso sulla tua salvezza, … More Sullo spirito di preghiera