La parabola del figliol prodigo nella commedia modernista

Domenica 31 marzo 2019 Oggi sono stato a Messa, quella ormai solita dove ci si riunisce intorno alla “tavola” (invenzione protestante chiamata “altare”) e si parla, parla, parla. Qualche volta anzi si ride pure. Tra pagliacci, sapete, si può fare anche questo. La lettura del Vangelo era, o meglio, doveva essere una delle pagine più … More La parabola del figliol prodigo nella commedia modernista

Dedicato a chi vorrebbe inginocchiarsi, e non può

Domenica 24 marzo 2019 Questa mattina, in cerca di un po’ d’aria di chiesa appena respirabile, ho preso la macchina e ho raggiunto una collina fuori città. Là sorge un santuario intitolato alla Madonna e affidato ai Frati Cappuccini. Dunque, diceva Messa un Cappuccino per noi (caffè) macchiati e corretti che lo seguivamo, chi più … More Dedicato a chi vorrebbe inginocchiarsi, e non può

Il velo delle donne in Chiesa. Motivi e un invito

di don A. M. Morselli Il Codice di Diritto Canonico del 1917 prescriveva alle donne di tenere il capo coperto in Chiesa, soprattutto al momento della Santa Comunione. Nel nuovo Codice non c’è traccia di questa disposizione e ormai questa antica e venerabile usanza è caduta nel dimenticatoio; eppure essa era fondata su una disposizione … More Il velo delle donne in Chiesa. Motivi e un invito

Roma. Dalla Chiesa dei Santi alla chiesa dei cani

Un sabato di febbraio, in questo tribolato anno 2019, eccomi a Roma, per assolvere un dovere non lavorativo. Penso sappiate tutti cos’è Roma, o almeno cosa si pensa che sia stata. Le cronache, ormai molto sbiadite e riposte in qualche piccolo forziere, narrano che qui ci fosse una volta nientepopodimeno che il centro della Cristianità. … More Roma. Dalla Chiesa dei Santi alla chiesa dei cani

Che cosa rende unico il canto gregoriano – con esecuzioni consigliate

di Peter Kwasniewski 6 novembre 2018 (LifeSiteNews) – Ieri ho presentato una (breve!) storia del canto gregoriano nella liturgia della Chiesa Cattolica. Oggi, parlerò di cosa distingue il canto gregoriano dalle altre forme musicali, e poi consiglierò le mie esecuzioni preferite in questo campo. Se possiamo individuare le qualità speciali del canto gregoriano, sarà più … More Che cosa rende unico il canto gregoriano – con esecuzioni consigliate

Breve storia del canto gregoriano dal Re Davide ad oggi

di Peter Kwasniewski 5 novembre 2018 (LifeSiteNews) – Si potrebbe pensare che qualcosa chiamato “canto piano” (“plainchant” in francese o in inglese) non dovrebbe offrire molto di cui parlare; dopo tutto, il nome stesso ci dice che è piano e che è un canto. In realtà, il canto gregoriano è tutto tranne che piano, se … More Breve storia del canto gregoriano dal Re Davide ad oggi

Per l’Epifania, una predica sui «diversi». Cioè su chi?

A tutti i visitatori auguro una felice solennità dell’Epifania, che è la manifestazione del Signore Nostro Gesù Cristo. Questa mattina mi tenevo forte, perché avevo deciso di andare in una chiesetta dove recentemente celebrava – come gli pareva e piaceva – Don Sandalo, vecchia conoscenza. Il nome è d’arte, ovviamente. E invece no. Tutto sommato … More Per l’Epifania, una predica sui «diversi». Cioè su chi?

A Messa, lezione su ecologia e immigrati

C’è un sacerdote francescano, nella chiesa vicino casa, che una domenica ha detto ai presenti, durante l’omelia, di venirsi a confessare il sabato, perché la domenica lui e l’altro sono troppo impegnati. Due settimane dopo, a me ha detto che non possono confessare di domenica e neppure di sabato. Solo dal lunedì al venerdì, «Anche … More A Messa, lezione su ecologia e immigrati