Occhi che non vedono, orecchie che non sentono. Perché?

Vi sarà capitato, magari tante volte, di offrire il meglio di voi stessi ad altre persone e di non trovare altro che silenzio, indifferenza o un aperto disprezzo. Forse volevamo donare agli altri le cose sante e le nostre perle (Mt 7,6), e ci siamo rivolti a quelli che non sembravano proprio cani e porci. … More Occhi che non vedono, orecchie che non sentono. Perché?

Per la nostra civiltà

Silvana De Mari Il primo passo per distruggere la libertà di un popolo è distruggerne l’identità. Per abbattere un albero, tagliare le radici. Occorre ridicolizzare la religione di quel popolo, con uno stillicidio continuo di minuscoli gnomi, sedicenti intellettuali, cantanti, presentatori, attori, registi, fotografi, pubblicitari, artisti postmoderni, giornalisti, scrittori, eccetera con uno stillicidio continuo di … More Per la nostra civiltà

La solitudine in rapporto al mondo e al Signore

La solitudine non è un bene, ma il suo significato davanti al mondo e davanti a Dio è completamente diverso. Per il mondo, la solitudine è da condannare perché rappresenta il rifiuto della sua falsità, il ritirarsi dai suoi rapporti basati sul degrado e sul potere. Titolava emblematicamente, anni fa, uno dei giornali più venduti … More La solitudine in rapporto al mondo e al Signore

Quali sono i talenti che contano di più?

A volte, possiamo ritrovarci un po’ affaticati e perplessi nel vedere i nostri difetti naturali, come una debole memoria, una scarsa capacità d’apprendimento, un’intelligenza non tanto pronta e brillante, la poca bravura nello scrivere… che fare? Che pensare? Intanto, possiamo star tranquilli che Dio, nel suo amore misericordioso, ci ha dato perfettamente tutti i talenti … More Quali sono i talenti che contano di più?

Come mangiavano Gesù, Giuseppe e Maria?

Un prezioso libretto di Padre Stefano M. Manelli, fondatore dei Francescani dell’Immacolata, mi ha fatto scoprire e apprezzare meglio San Giuseppe. S’intitola Il mese di San Giuseppe. Meditazioni per ogni giorno del mese di marzo (Casa Mariana Editrice). Ovviamente va benissimo leggerlo in qualsiasi giorno dell’anno, anche se tradizionalmente marzo è il mese di San … More Come mangiavano Gesù, Giuseppe e Maria?

8 marzo, festa sociale della donna. Occasione per riflettere

Ancora ogni 8 marzo, la nostra classe dirigente celebra, con la massa, la cosiddetta Festa della Donna. Del resto, non si celebra forse ancora ogni 25 aprile l’anniversario della liberazione dal fascismo? Anche quest’ultima per gli atei e massoni è una data da ricordare e imporre. Il fascismo, infatti, pur con i suoi errori e … More 8 marzo, festa sociale della donna. Occasione per riflettere