Che cosa rende unico il canto gregoriano – con esecuzioni consigliate

di Peter Kwasniewski 6 novembre 2018 (LifeSiteNews) – Ieri ho presentato una (breve!) storia del canto gregoriano nella liturgia della Chiesa Cattolica. Oggi, parlerò di cosa distingue il canto gregoriano dalle altre forme musicali, e poi consiglierò le mie esecuzioni preferite in questo campo. Se possiamo individuare le qualità speciali del canto gregoriano, sarà più … More Che cosa rende unico il canto gregoriano – con esecuzioni consigliate

Breve storia del canto gregoriano dal Re Davide ad oggi

di Peter Kwasniewski 5 novembre 2018 (LifeSiteNews) – Si potrebbe pensare che qualcosa chiamato “canto piano” (“plainchant” in francese o in inglese) non dovrebbe offrire molto di cui parlare; dopo tutto, il nome stesso ci dice che è piano e che è un canto. In realtà, il canto gregoriano è tutto tranne che piano, se … More Breve storia del canto gregoriano dal Re Davide ad oggi

Puer natus in Bethlehem – Un Bambino è nato a Betlemme

Come a Natale dell’anno scorso, proponiamo il canto gregoriano Puer natus in Bethlehem, Un Bambino è nato a Betlemme. Si presenta davanti a noi la scena del Presepe, dove rifulge la gloria del Dio fatto uomo e della Madre Immacolata da Lui prescelta per donarsi a noi. Seguono la versione latina del testo, quella italiana … More Puer natus in Bethlehem – Un Bambino è nato a Betlemme

L’importanza del latino nella vera Liturgia. Sei motivi la spiegano

Quando si parla dell’Antico Rito della Messa l’attenzione va senz’altro alla questione della lingua, cioè del latino. Tant’è che questo Rito è da tutti ricordato come “Messa in latino”. Prima di tutto va detto che questa questione della lingua è secondaria e non primaria. Come abbiamo avuto modo di dire, la differenza tra Antico e … More L’importanza del latino nella vera Liturgia. Sei motivi la spiegano

Le principali differenze tra la S. Messa tradizionale e quella riformata

L’ALTARE Antico Rito Nell’antico Rito l’altare è rialzato rispetto al piano dei fedeli per rappresentare il Calvario. È inoltre è rivolto verso il Tabernacolo. Nuovo Rito L’altare è una mensa per sottolineare la dimensione conviviale e per far capire quanto questo aspetto debba essere prevalente su quello sacrificale. Esso è rivolto verso il popolo. Il … More Le principali differenze tra la S. Messa tradizionale e quella riformata

La S. Messa tradizionale, stabilita per sempre da un Papa santo

San Pio V (1566-1572) fu il grande Pontefice che guidò spiritualmente la Cristianità nella guerra contro gli invasori musulmani, fino alla battaglia di Lepanto (1571), vinta miracolosamente dai fedeli anche grazie alla preghiera del Santo Rosario. A Papa San Pio V si deve inoltre la versione definitiva della liturgia tradizionale, compiuta rivedendo e restaurando il … More La S. Messa tradizionale, stabilita per sempre da un Papa santo

Il latino e la Liturgia di sempre / Sintesi e raccolta

Dopo aver offerto ai lettori degli estratti dalla lettera intitolata La lingua latina e la lingua italiana nella liturgia, che il Card. Giuseppe Siri pubblicò il 10 agosto 1958, ora presentiamo una sintesi e la raccolta di tutti gli estratti. A quella data, regnava ancora il Pastore Angelico, Pio XII, per quanto ormai mancassero pochi … More Il latino e la Liturgia di sempre / Sintesi e raccolta

Il latino e la Liturgia di sempre / 2

Siamo alla seconda puntata della miniserie dedicata al latino nella Liturgia. Continuiamo ad attingere dalla stupenda lettera pastorale del Card. Giuseppe Siri dedicata all’argomento. Il latino e la Liturgia di sempre – le ragioni – prima parte […] Questa conoscenza solo relativa pone un problema che può formularsi così: “perché mai la Chiesa ha tollerato … More Il latino e la Liturgia di sempre / 2